Covid: domani a Mosca parte la campagna di vaccinazione di massa

Iniziano a vaccinarsi prima gli operatori educativi e sanitari e i lavoratori dei servizi sociali della città. Poi a seguire tutti gli altri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47

A Mosca da domani parte la campagna di vaccinazione di massa contro il coronavirus. Lo ha annunciato sul suo blog il sindaco della capitale russa Serghei Sobyanin.

“In coordinamento con il governo, iniziamo ad offrire da domani appuntamenti online agli operatori educativi e sanitari, così come ai lavoratori dei servizi sociali della città”, ha detto Sobyanin.

“L’elenco di chi potrà vaccinarsi sarà ampliato nelle prossime settimane man mano che arriveranno nuovi lotti del vaccino. I centri di vaccinazione apriranno il 5 dicembre”, ha dichiarato Sobyanin. Il vaccino anticovid russo si chiama Sputnik.

Picco di contagi in Russia: 28.145 in 24 ore

Prosegue intanto l’aumento dei casi di contagio in Russia. Sono 28.145 i casi di Covid-19 accertati solo nelle ultime 24 ore nel grande Paese: il massimo dall’inizio dell’epidemia. Lo riferisce il centro operativo anticoronavirus. I contagi finora accertati da inizio pandemia salgono così a 2.375.546. Nel corso dell’ultima giornata, sono morte causa covid 554 persone, portando a 41.607 il totale ufficiale delle vittime dell’epidemia in Russia.

Gran Bretagna

Ieri, 2 dicembre, la Gran Bretagna ha approvato l’uso del vaccino anti-coronavirus della Pfizer-BioNTech che sarà disponibile nel Paese a partire dalla prossima settimana. Il Regno Unito è diventato così il primo Paese al mondo ad approvare il vaccino della Pfizer-BioNTech per un uso diffuso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.