Coronavirus: due senatori M5S positivi, chiude il Senato

Sconvocate tutte le commissioni, la Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato delle 12 e il Consiglio di presidenza del pomeriggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43
Il Senato (immagine di repertorio)

Si fermano oggi i lavori del Senato. In particolare, sconvocate tutte le commissioni, la Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato prevista alle 12 e il Consiglio di presidenza in programma nel pomeriggio. Le misure sono state disposte da Palazzo Madama per prudenza.

Due senatori del gruppo M5S, a quanto si apprende da fonti di Palazzo Madama, sono infatti risultati positivi al Covid-19. Oltre alla chiusura precauzionale dei lavori al Senato, tutti i membri del gruppo pentastellato si stanno sottoponendo a tampone naso-faringeo, come da protocollo.

L’incontro

I due senatori non erano presenti all’assemblea congiunta dei parlamentari del Movimento 5 Stelle.

La riunione congiunta di deputati e senatori era stata convocata lo scorso 24 settembre per parlare della riorganizzazione del Movimento, alla luce della sconfitta alle Regionali – il M5S e in vista del rinnovo della carica di capo politico.

La maggioranza dei presenti aveva scartato l’opzione di ricorrere alla piattaforma Rousseau e chiesto l’avvio di un percorso di condivisione dei temi con i territori.

I due senatori positivi non erano presenti in aula perché partecipato in videocollegamento. In quell’occasione, inoltre, senatori e deputati non si riunirono nella stessa sala: i membri di Palazzo Madama erano in una sala della Biblioteca del Senato in Piazza della Minerva, i deputati erano nell’Auletta dei gruppi di Montecitorio.

La nota di Perilli

“Due senatori del gruppo Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al Covid 19 e subito dopo aver appreso l’esito del tampone, si sono messi in isolamento domiciliare . ha scritto in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Gianluca Perilli -. I senatori M5S, che sono entrati in stretto contatto con i due colleghi, in queste ore si stanno sottoponendo al tampone e tutto il gruppo parlamentare sta adottando le necessarie misure previste dai protocolli, così come abbiamo sempre fatto fin dall’inizio della pandemia da coronavirus”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.