Coronavirus, oggi 30 decessi. Speranza blocca i voli in arrivo dal Bangladesh

In un giorno registrati 138 nuovi contagi: 53 in Lombardia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49
bangladesh

Sono 30 le vittime causate dal coronavirus nelle ultime 24 ore, in incremento rispetto a ieri quando ne erano state registrate 8. Dall’inizio della pandemia causata dal Covid-19, sono 34.899 le vittime totali. E’ quanto emerge dai dati quotidiani diffusi dal ministero della Salute. In Italia, complessivamente, il totale dei positivi, compresi morti e guariti, registra un aumento di 138 casi, di cui 53 in Lombardia.

I dati

Le persone guarite nelle ultime 24 ore sono 574 per un totale di 192.815. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 70, 2 meno di ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 940, mentre sono 13.232 le persone in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 43.219 tamponi.

Sospesi i voli dal Bangladesh

Nel frattempo, il ministro della Salute, Roberto Speranza ha ordinato la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh in seguito al numero significativo di casi positivi al Covid-19 riscontrati nell’ultimo volo arrivato ieri a Roma. In accordo con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è stata disposta una sospensione valida per una settimana durante la quale si lavorerà a nuove misure cautelative per gli arrivi extra Schengen ed extra Ue. “La quarantena per chi viene da Paesi extra Ue ed extra Schengen è già prevista ed è confermata. Ma dopo tutti i sacrifici non possiamo permetterci di importare casi dell’estero. Meglio continuare a seguire la linea della massima prudenza”, ha scritto il ministro della Salute, Roberto Speranza in un post su Facebook annunciando la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com