Nuovo record di casi di coronavirus in India e nel mondo

Anche il numero dei morti nel mondo è in costante aumento. Microsoft va avanti con le trattative per acquisizione di TikTok

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:21
coronavirus india
Donna indiana

Il numero di casi di coronavirus registrati in tutto il mondo ha superato i 18 milioni, secondo i dati ufficiali riscontrati dall’Afp. Oltre la metà dei 18.011.763 casi registrati fino ad oggi sono stati negli Stati Uniti e in America Latina e Caraibi. Gli Usa sono il paese più colpito al mondo con 4.657.693 casi di cui 154.793 morti, seguito dal Brasile con 2.733.677 contagi e 94.104 decessi. Il terzo paese più colpito è l’India, con 1.750.723 casi e 37.364 morti.

Il numero di morti nel mondo

Paese più colpito al mondo dalla pandemia, gli Usa contano ora un totale di circa 4,66 milioni di casi e quasi 155 mila morti. Dopo gli Usa, ci sono Brasile (94.104 morti), Messico (47.740) Gran Bretagna (47.286) India (38.135) e Italia (35.154).

mondo

India, i casi superano quota 1,8 milioni

Il bilancio dei casi di coronavirus in India ha superato la soglia degli 1,8 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 52.972 nuovi contagi, un dato che porta il totale dall’inizio della pandemia a quota 1.803.695. Allo stesso tempo, il numero dei morti è salito a quota 38.135. La settimana scorsa l‘India ha registrato un numero record di morti da coronavirus (oltre 5.300) e 315.000 nuovi casi. L’India è il terzo Paese al mondo per numero di casi dopo gli Stati Uniti e il Brasile.

Usa, altri 47.500 contagi e 515 morti

Gli Stati Uniti hanno registrato ieri altri 47.508 contagi e 515 decessi da coronavirus in 24 ore, secondo il conteggio della Johns Hopkins University. Il bilancio è in lieve calo rispetto ai cinque giorni precedenti, che avevano registrato oltre 60.000 nuove infezioni.

Microsoft va avanti con le trattative per acquisizione di TikTok

Microsoft ha reso noto che intende proseguire le trattative con la cinese ByteDance per l’acquisizione di TikTok negli Usa. L’annuncio dopo che il ceo Satya Nadella ha parlato col presidente americano Donald Trump. Il numero uno del gigante hitech ha fatto sapere di aver rassicurato il tycoon, impegnandosi a venire incontro a tutte le sue preoccupazioni. Preoccupazioni che avevano portato il presidente Usa a frenare sul possibile accordo. Microsoft – scrive Ansa – ha quindi auspicato che i negoziati con ByteDance possano essere completati entro il 15 settembre. Con l’acquisto di TikTok, Microsoft sbarcherebbe per la prima volta nel mondo dei social e lancerebbe così la sfida a Facebook e Google.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.