Coronavirus: i 10 Paesi con più contagi giornalieri. L’Europa trema

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) sono stati 294.763 i nuovi casi di coronavirus registrati a livello mondiale in 24 ore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16

Prosegue la crescita della pandemia di coronavirus nel mondo, diviso tra prima e seconda ondate guardando numero di nuovi casi accertati al giorno.

I dati globali

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) – che ha stilato una classifica – sono stati 294.763 i nuovi casi di coronavirus registrati a livello mondiale in 24 ore. Stando alle cifre dell’aggiornati al 5 ottobre, il Paese che ha fatto segnare il maggior incremento giornaliero è ancora l’India. Seguono Stati Uniti e Brasile.

Europa

Nella lista delle 10 Nazioni con il più alto incremento giornaliero ci sono ben tre nazioni europee, continente investito in pieno dalla cosiddetta “seconda ondata”. I tre Stati sono: Regno Unito (4°9, Francia (5°9 e Paesi Bassi (10°).

Usa

Gli Usa sono sempre il Paese più colpito al mondo per casi totali (oltre 7 milioni e 458mila) e vittime (210.195). Sono però al secondo posto – dopo l’India – per incremento di contagi giornalieri: 49.036 nuovi casi nelle ultime 24 ore.

Oggi il rappresentante Dem Joe Biden, in campagna elettorale in Florida, ha replicato al messaggio rassicurante dato da Donald Trump prima di uscire dall’ospedale militare in cui era ricoverato per il coronavirus. “Negli Stati Uniti – ha detto Biden – ci sono stati 205 mila morti per la pandemia, il presidente lo ricordi”.

“Non abbiate paura del Covid”, aveva twittato il presidente Trump, dicendo di sentirsi più forte di 20 anni fa” e togliendosi la mascherina nonostante sia ancora contagioso.

India

L’India è il secondo Paese al mondo per numero di contagi totali (dopo gli Usa) e il terzo per numero di morti (dopo Usa e Brasile). Secondo i dati della Johns Hopkins University aggiornati al 6 ottobre, i casi dall’inizio della pandemia sono oltre 6 milioni e 685mila e i decessi più di 103mila. A livello globale, l’India è il Paese che ha registrato più nuovi contagi in 24 ore: ben 74.442 quelli accertati ufficialmente.

Brasile

Al terzo posto tra i Paesi con più contagi in 24 ore c’è il Brasile: 26.310 casi. Il Paese Carioca è al secondo posto per numero complessivo di morti (146.675) e terzo – dopo i soliti Usa e India – per numero di contagi: oltre 4 milioni e 927mila.

Il Brasile ha prorogato per altri 30 giorni la restrizione in vigore per l’ingresso dall’estero, via terra o acqua, di persone non brasiliane o residenti sul suo territorio nazionale. La misura, introdotta per cercare di limitare di limitare la diffusione della pandemia, è stata pubblicata sul Diário Oficial da União (equivalente alla Gazzetta ufficiale italiana) e non riguarda invece gli stranieri che si recano in Brasile con collegamenti aerei dall’estero.

L’arrivo di passeggeri negli aeroporti brasiliani, segnalano i media, è stato reso ulteriormente flessibile, perché a partire da ieri è stata eliminata la condizione che prevedeva che il viaggiatore disponesse di una assicurazione sanitaria.

Gran Bretagna

La Gran Bretagna – oltre ad essere il Paese con il numero più alto di decessi in Europa con 42.460 morti e 518mila casi totali da inizio pandemia – è anche al quarto posto tra le 10 Nazioni con più contagi in 24 ore. I nuovi casi in un solo giorno sono stati ieri 22.961.

Francia

Al quinto posto tra i Paesi con il maggior incremento giornaliero c’è un’altra Nazione europea, la Francia, con 12.545 nuovi contagi. I cugini d’oltralpe non a caso da ieri hanno attivato nuove misure restrittive. È infatti stato previsto lo stato di allerta massima in alcuni quartieri di Parigi – le banlieu Hauts-de-Seine, Seine-Saint-Denis e Val-de-Marne – investita (nuovamente) dal Covid. In Francia i casi totali sono oltre 664mila (più che in Gran Bretagna, per capire) e i morti 32.317.

Argentina

Al sesto posto per incremento giornaliero di contagi si classifica un Paese latinoamericano caro a Papa Francesco: l’Argentina. Sono 11.129 i contagiati in 24 ore. In Argentina, in totale, i contagiati sono più di 809mila e i decessi oltre 21mila.

Russia

Prosegue la crescita dei positivi in Russia, al settimo posto tra i Paesi con più contagi in 24 con 10.888 nuovi casi. I positivi totali sono stati finora oltre 1 milione e 219mila (quarta Nazione al mondo per numero complessivo di casi da inizio pandemia, dopo Usa, India e Brasile) e i morti 21.560.

Colombia

All’ottavo posto della classifica dell’Oms riportata da TgSky24, a grande distanza dalle cifre a quattro zeri delle prime sette posizioni, c’è la Colombia: 6.616 nuovi casi in un giorno (di molto sotto la soglia psicologica dei 10mila casi in più al giorno, ma sempre troppi), 862mila contagi totali (quinta Nazione al mondo) e 26.844 morti.

Messico

Al nono posto il Messico con 4.863 nuovi casi in 24 ore e 81.887 decessi. Il Messico, con 789.780 casi in totale da inizio pandemia, è “solo” nono anche nella classifica delle Nazioni che hanno avuto finora più casi di coronavirus, vale a dire: Usa, India, Brasile, Russia, Colombia, Perù, Spagna e Argentina. Solo Perù e Spagna non compaiono anche tra i 10 Paesi con il maggior incremento giornaliero, ad oggi.

Paesi Bassi

Il decimo Paese che ha registrato il maggior numero di contagiati in 24 ore, sempre secondo i dati dell’Oms del 5 ottobre, è l’Olanda: 4.000 nuovo casi in una Nazione che conta 17 milioni di abitanti. Qui, secondo i dati della Johns Hopkins University aggiornati ad oggi, 6 ottobre, i casi totali di coronavirus sono oltre 141mila e i decessi più di 6.516.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.