Coronavirus: contagi in calo. 692 le vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36

Sono circa 2.500 in meno di ieri i nuovi contagi da coronavirus. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati individuati 34.767 nuove infezioni, che portano il totale a 1.380.531. Secondo i da ti forniti dal bollettino del ministero della Salute, sono 692 le vittime registrate nell’ultima giornata, per un totale dall’inizio dell’emergenza di 49.261.

La situazione delle terapie intensive

Frena anche il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, secondo i dati del Ministero nelle ultime 24 ore, “solo” 10 persone sono entrate nei reparti di rianimazione, che portano il totale a 3.758. Superata invece la soglia dei 34mila ricoverati nei reparti ordinari: sono 34.063, con un incremento rispetto a ieri di 106 pazienti. Gli attualmente positivi sono invece 791.746, 14.570 in più in un giorno.

Le regioni

A livello regionale è sempre la Lombardia a far registrare l’incremento più alto, con 8.853 casi nelle ultime 24 ore, circa 400 meno di ieri. Seguono il Veneto (+3.567), la Campania (3.554) il Piemonte (+2.886), l’Emilia Romana (+2.723) e il Lazio (+2.658).

I tamponi

Torna a scendere il rapporto tra positivi e tamponi: è al 14,6%, un punto in meno rispetto al dato di venerdì. Secondo il bollettino del ministero della Salute, sono stati fatti nelle ultime 24 ore 237.225 tamponi, 852 meno di ieri. Dall’inizio dell’emergenza sono invece 529.524 le persone dimesse o guarite, con un incremento nelle ultime 24 ore di 19.502. In isolamento domiciliare ci sono invece 753.925 persone, 14.454 più di venerdì.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.