Coronavirus, Arcuri: “La battaglia non è vinta. Non è il momento di tornare alla normalità”

Il commissario per l'emergenza, Domenico Arcuri, durante la conferenza stampa ha dichiarato che 620 mila mascherine sono in consegna oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32

“La nostra battaglia contro il Coronavirus prosegue senza sosta dobbiamo però evitare di cominciare a pensare che stiamo vincendo, che abbiamo costretto avversario in un angolo e stiamo per avere il sopravvento: gli indicatori ci dicono solo che stiamo cominciando a contenerne la portata. Ma la sua dimensione seppure non uniforme è ancora rilevante. Bisogna astenersi dal pensare che sia già arrivato il momento di tornare a normalizzare comportamenti“. Lo ha detto il commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri.

Regioni e materiale

“Le regioni verificano il materiale che viene loro consegnato. Questo offre a noi un’altra opportunità, ci permette di impiegare il nostro tempo per rispondere a chi frequentemente continua a puntualizzare. E’ tutto trasparente e tracciato“, ha detto in conferenza stampa il commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri. “Contiamo nelle prossime 48 ore di consegnare a destinazione le mascherine ffp2 all’ordine dei medici garantendo un canale di approvvigionamento delle regioni. Il fine settimana non ci aiuta perché all’Ordine dei medici la domenica non sono per forza disponibili a riceverle. Oggi sono in distribuzione 620 mila mascherine per i medici, la distribuzione inizia oggi e si concluderà tra questa sera e lunedì mattina”, ha sottolineato Arcuri.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.