Mangiare in ufficio fa ingrassare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

E'ufficiale: mangiare in ufficio fa ingrassare! A confermare ciò che tanti lavoratori hanno già sperimentato sulla propria pelle (e pancia …) è un recente studio presentato al meeting della American Society of Nutrition, la più importante ed antica (è stata fondata nel '28) società americana di ricercatori e professionisti impegnati nel campo della nutrizione.

Lo studio

Secondo lo studio prodotto dal Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (Cdc) – l'agenzia di salute pubblica del governo degli Stati Uniti – il pranzo in ufficio è deleterio per la salute, perché nella maggior parte dei casi è troppo calorico e ricco di sale. 

La ricerca è stata basata sull'analisi del cibo consumato da oltre 5mila lavoratori e sulle loro abitudini alimentari. Il pasto medio delle calorie ha mostrato troppi cereali raffinati, zuccheri e grassi, mentre in pochi erano presenti cereali integrali o frutta. Lo studio, scrivono gli autori, conferma altre ricerche che hanno trovato che chi mangia regolarmente in ufficio ha una probabilità maggiore di essere obeso, ha il colesterolo più alto e minori vitamine.

“Molto del cibo era ottenuto gratis – sottolinea Stephen Onuphrak, uno degli autori, spiegando la tendenza di molti lavoratori a fermarsi nelle mense aziendali per il pranzo -. I datori di lavoro potrebbero considerare l'idea di avere politiche che incoraggino opzioni più sane a meeting ed eventi sociali”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.