Addio a Sean Connery, primo e inimitabile James Bond

Il grande attore scozzese se ne va all'età di 90 anni, dopo una lunga malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03

Leggenda del cinema e primo e indimenticabile James Bond. Il mondo piange Sean Connery, il grande attore scozzese, deceduto all’età di 90anni dopo una lunga malattia. E’ morto nel sonno mentre si trovava alle Bahamas, riferisce Variety News che cita la famiglia.

Il primo James Bond

Sono molti gli attori che hanno ricoperto il ruolo di James Bond, ma il primo fu proprio Sean Connery, comparso in ben sette film della saga nata nel 1953 dalla penna di Ian Flemming. La sua carriera di attore ha attraversato decenni e i suoi numerosi premi includevano un Oscar, due premi Bafta e tre Golden Globe. Nominato “Sir” dalla regina nel 2000, l’attore ha interpretato diversi altri film di successo tra cui “Caccia a ottobre rosso”, “Indiana Jones e l’ultima crociata” e “The Rock”. Ottenne l’oscar nel 1988 come attore non protagonista di “Gli intoccabili”, a fianco di Robert De Niro e Kevin Costner.

I messaggi di cordoglio

“La Scozia è in lutto”, scrive la premier scozzese, Nicola Sturgeon, su Twitter. “Mi si è spezzato il cuore dopo aver saputo della morte di Sir Sean Connery. Il nostro Paese piange uno dei suoi figli più amati”, continua. “Sean è nato in una famiglia operaia di Edimburgo e grazie al talento e al duro lavoro è diventato un’icona del cinema internazionale e uno degli attori più affermati al mondo”.

“Un mito che se ne va”, commenta il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni su Twitter.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.