SABATO 16 MAGGIO 2015, 005:14, IN TERRIS

UN CONCERTO PER I POVERI IN VATICANO

Papa Francesco: "La musica unisce i cuori e li eleva a Dio"

AUTORE OSPITE
UN CONCERTO PER I POVERI IN VATICANO
UN CONCERTO PER I POVERI IN VATICANO
È stata una serata all’insegna della musica e della gioia, quella svoltasi nell’Aula Paolo VI in Vaticano, un’iniziativa che rappresenta un progetto di fede e di carità per sostenere le opere che il Santo Padre compie attraverso l’Elemosineria Apostolica. Ad esibirsi sul palco dell’auditorium sono stati i 74 elementi dell’Orchestra Filarmonica Salernitana, diretta dal maestro Daniel Oren, uno dei più grandi direttori presenti nel panorama internazionale; accanto ad essa vi erano 200 coristi del Coro della Diocesi di Roma, diretto dal maestro Marco Frisina, autore delle musiche ascoltate, e alcuni cantanti che si sono dimostrati sensibili all’iniziativa.

Per celebrare i 750 anni dalla nascita di Dante, nella prima parte del concerto sono stati proposti alcuni brani tratti dalla Divina Commedia, celebre opera letteraria italiana musicata dal maestro Frisina nel 2007. I brani proposti nella seconda parte sono stati un invito alla gioia e alla speranza donataci dalla risurrezione di Cristo, che ha vinto la morte e il male. E proprio della gioia il Papa ha parlato agli organizzatori del concerto lo scorso mercoledì: “Sarà un concerto per seminare gioia, non un’allegria divertente di un momento, no: il seme rimarrà lì nelle anime di tutti e farà tanto bene a tutti. Vi ringrazio per il bene che fate, grazie tante, di cuore”.

Continuando il suo discorso, il Santo Padre ha ricordato che  i protagonisti del concerto sono i più poveri: sono stati loro, infatti, ad occupare i posti d’onore nelle prime file dell’Aula Paolo VI. Ringraziando gli organizzatori per l’iniziativa, il Papa ha ricordato che la musica unisce gli animi e i cuori delle persone: “La musica ha questa capacità di unire le anime e di unirci con il Signore. È orizzontale e anche verticale ci libera delle angosce. Vi ringrazio tanto, perché farà bene a tutti un po’ di spirito nell’affarismo materiale che sempre ci circonda e ci abbassa, ci toglie la gioia. E come credenti abbiamo la gioia di un Padre che ci ama tutti e la gioia di poter fare fratellanza con tutti”.

L’evento, patrocinato dall’Elemosineria Apostolica, dal Pontificio Consiglio della Cultura, dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dalla Fondazione San Matteo in memoria del card. Van Thuân, è stato un vero e proprio successo: circa 11.000 gli spettatori presenti nell’auditorium vaticano. L’intero ricavato delle offerte è stato interamente devoluto all’Elemosineria Apostolica.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'incendio al Cameron House Hotel in Scozia
SCOZIA

Fiamme in un hotel di lusso: 2 morti

Le fiamme hanno distrutto una grande porzione della struttura turistica
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Altero Matteoli
POLITICA IN LUTTO

Morto l'ex ministro Matteoli

Fatale un incidente all'altezza di Capalbio. Cordoglio nel mondo delle istituzioni
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Il premier austriaco Sebastian Kurz
AUSTRIA

Il governo Kurz giura tra le proteste

L'esecutivo sostenuto dall'ultradestra dell'Fpoe entra in carica. Manifestazioni a Vienna
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
Un tunisino durante le proteste del 2011
PRIMAVERE ARABE

La Tunisia celebra la "rivoluzione dei gelsomini"

Sette anni fa scoppiava la rivolta che portò alla caduta di Ben Ali
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018