DOMENICA 05 APRILE 2015, 13:01, IN TERRIS

“TU PUOI SE VUOI”, IN ARRIVO IL NUOVO DISCO DI ALEXIA

La cantante spezzina sta iniziando un tour europeo che parte da Milano per poi toccare Finlandia, Bulgaria, Estonia, Polonia, Repubblica Ceca e Spagna

STEFANO CICCHINI
“TU PUOI SE VUOI”, IN ARRIVO IL NUOVO DISCO DI ALEXIA
“TU PUOI SE VUOI”, IN ARRIVO IL NUOVO DISCO DI ALEXIA
E’ un’artista italiana conosciuta in tutto il mondo. Si chiama Alessia Aquilani, ma è nota al grande pubblico col nome di Alexia. Spezzina di nascita è una delle poche cantautrici italiane a scrivere i testi in inglese. Alexia è tornata in studio per un nuovo album di inediti e sta iniziando un tour europeo. Pochi giorni fa nel suo sito ufficiale ha scritto: “Ciao ragazzi, il nuovo disco di inediti è pronto! Manca poco all’uscita. Stay in touch!”. Le immagini che annunciano il suo prossimo lavoro, che si chiamerà “Tu puoi se vuoi”, la mostrano con un look aggressivo dove spiccano vistosi tatuaggi. Nel 1995, con il singolo “Me and You”, raggiunge la vetta della classifica in Italia e in Spagna.

E’ la prima artista italiana che, in Inghileterra, si piazza al primo posto per passaggi radiofonici con i singoli “Uh la la la”, “Gimme Love” e “Goodbye”. Con un repertorio che spazia tra dance, soul, blues e rock, ha venduto oltre 6 milioni di dischi e vinto il Festival di Sanremo nel 2003. Ha iniziato a cantare a soli quattro anni in vari spettacoli della sua provincia vincendo oltre cinquanta manifestazioni musicali. I suoi lavori più recenti sono “iCanzonissime”, un album di cover del 2015, e “Stars” del 2010, mentre l’ultimo singolo, intitolato “A volte sì a volte no”, risale al 2012. La tournée parte l’11 aprile da Milano per poi toccare Finlandia, Bulgaria, Estonia, Polonia, Repubblica Ceca e Spagna. Tra luglio e agosto sono programmate anche due esibizioni al Festivalshow in Veneto.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Telefono in auto

Il rischio del telefono

Le norme draconiane annunciate per combattere l'uso del cellulare in auto, non si faranno perché la...
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel