MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, 21:27, IN TERRIS

TV

The Voice, Sfera Ebbasta non convince: "Si cambi giudice"

Un'indiscrezione di Dagospia parlava dello stop al programma, poi il chiarimento: "Rivalutare la presenza del trapper"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta
T

he Voice 2019 si farà? La risposta appariva chiara fino a qualche ora fa, visto che la stessa Simona Ventura, scelta come conduttrice del talent musicale, aveva rilasciato un'intervista al settimanale "Chi" parlando dell'imminente partenza del programma (prevista il prossimo aprile) e della "caccia" alla quarta poltronadi giudice. Come un fulmine a ciel sereno, però, arrivava l'indiscrezione di Dagospia: il talent non si fa, perché l'ad Rai, Fabrizio Salini, l'avrebbe cancellato dal palinsesto. Una bomba visto che, da ormai diversi anni a questa parte, The Voice risulta una delle trasmissioni più seguite e uno dei maggiori talent della tv. L'elemento della discordia risiederebbe proprio nei giudici dal momento che, fra di loro, era stato compreso il trapper Sfera Ebbasta. Una personalità giudicata troppo controversa, tanto da armare lo scontro con il direttore di Rai 2, Carlo Freccero.


Il chiarimento

A ogni modo, nonostante le reticenze sul personaggio, a stretto giro è arrivato il chiarimento su cosa stesse davvero avvenendo all'interno della Rai, proprio da fonti della rete in risposta all'indiscrezione di Dagospia. Queste avrebbero riferito che il programma andrà regolarmente in onda ma che, allo stesso tempo, dall'ad sarebbe arrivata la richiesta ad avere un ripensamento sulla presenza di Sfera Ebbasta poiché, in merito a quanto accadde a Corinaldo un paio di mesi fa, non avrebbe ancora fornito chiarimenti ai parenti delle vittime, le quali lo avevano accusato di mostrare scarso cordoglio nei loro confronti. A destare dubbi a Salini, inoltre, sarebbero anche i testi delle canzoni del cantante, ritenuti inadatti per un programma rivolto a una fascia di popolazione anche molto giovane.


Corinaldo

Sfera Ebbasta, già noto nell'ambito della musica cosiddetta trapper, era salito tristemente alla ribalta mediatica perché l'8 dicembre scorso, nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo, si sarebbe dovuto svolgere un suo concerto, annullato perché l'utilizzo di uno spray al peperoncino aveva scatenato una fuga in massa dal locale, provocando la morte per schiacciamento di 6 persone, tutte giovanissime. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Milano-Cortina 2026

Milano-Cortina 2026, un'occasione di sviluppo e inclusione

Investimenti importanti per l'appuntamento sportivo, con opere che dovranno essere fruibili a tutti i cittadini

Ecco dove si gioca la vera sfida al cambiamento climatico

"Alle nuove generazioni è affidato il futuro del pianeta, in cui sono evidenti i segni di uno sviluppo che...
Preghiera
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Padova scuola di preghiera da casa su YouTube

Alla Basilica di Assisi si è pregato oggi per la fine dell'epidemia
Sala parto
NASCITE

Troppo bisturi in sala parto. All'Italia il record Ue

Negli ultimi 15 anni è raddoppiato il numero dei bambini nati con parto cesareo (1 su 5 nel mondo, 1 su 4 in Italia)
Papa Francesco a Bari - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Il Papa: "La guerra è il fallimento di ogni progetto umano e divino"

Il Santo Padre al convegno "Mediterraneo frontiera di pace": "Non ci sono vie alternative al dialogo"

Chi riduce il cristianesimo a una regoletta

"Vogliamo pregare anche per quelli che hanno colpito il mio papà perché, senza nulla togliere...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Conte: "Il decreto legge è per tutelare la salute degli italiani"

Nel provvedimento misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
L'EPIDEMIA

Mattarella: "Riconoscenza a quanti si impegnano per fronteggiare il coronavirus"

Un caso sospetto in Umbria. Conte: "Al lavoro senza sosta per reagire all'emergenza
L'EPIDEMIA

Le 10 regole per prevenire il contagio da coronavirus

I consigli del Ministero della Salute per cercare di contenere la diffusione del virus
PRECAUZIONI

La liturgia al tempo della pandemia

No alla stretta di mano per lo scambio della pace e all'ostia in bocca. Le diocesi di Piacenza e Vercelli adottano per le...
Sigarette
TOBACCO CONTROL SCALE 2019

Prevenzione del tabagismo: Italia 16esima in Ue

Primo il Regno Unito; all'ultimo posta la Germania e penultima la Svizzera
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"