DOMENICA 16 AGOSTO 2015, 005:00, IN TERRIS

ROY PACI: “A FINE ANNO UN NUOVO ALBUM PRODOTTO DA DANI CASTELAR”

Si tratta del nono disco di inediti del musicista siculo, Nastro d’argento 2006 per la miglior colonna sonora de “La febbre”

MILENA CASTIGLI
ROY PACI: “A FINE ANNO UN NUOVO ALBUM PRODOTTO DA DANI CASTELAR”
ROY PACI: “A FINE ANNO UN NUOVO ALBUM PRODOTTO DA DANI CASTELAR”
Rosario Paci, detto Roy - il cantautore e trombettista siciliano specializzato in musica jazz, ska e word music – ha annunciato che, entro fine anno, uscirà il suo nuovo disco. L’album sarà prodotto da Dani Castelar, nome noto della scena musicale oltreoceano per aver lavorato, tra gli altri, per Paolo Nutini e i R.E.M.. Raggiunto nel backstage dello Sziget Festival di Budapest, Roy ha dichiarato: “Questo disco lo sto preparando da anni, ma solo nel 2015 abbiamo iniziato a ingranare veramente. E adesso manca davvero poco...”.

Il nuovo lavoro segue “Blaccahénze” del 2012 e rappresenterà la nona fatica del cantautore in attività dal 1981 e attuale leader degli Aretuska. L’album, prosegue Pace, “Dovrebbe uscire entro l'inizio del 2016, al massimo, ma conto che almeno un'anticipazione - un singolo o qualcosa del genere - possa arrivare già entro la fine dell'anno”. “A produrlo – spiega - è stato chiamato un grande amico, che è anche un grandissimo produttore, Dani Castelar, artefice del sound di Paolo Nutini e in passato al lavoro con grandissimi artisti come Michael Jackson e R.E.M.. Le session sono state ospitate dai nostri studi, i Posada Negra di Lecce”.

Il nuovo lavoro, anticipa il musicista, “Si distaccherà da quello che in molti credono essere lo stile degli Aretuska. Ci sono parti fondamentali di trombe e tromboni, il sound è denso, scuro, da township africana. Va bene lo ska e il reggae, ma qui c'è molto, molto di più: ho voluto concentrarci tutto quello che è il mio mondo. Qualcuno lo potrà trovare di difficile collocazione nel mercato italiano, ma non mi interessa: è un disco dal respiro internazionale- conclude - per il quale ci appoggeremo anche a una massiccia distribuzione estera”. Roy Pace ha vinto il Nastro d’argento come Miglior colonna sonora per il film “La febbre” di Alessandro D'Alatri nel 2006.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"