VENERDÌ 04 DICEMBRE 2015, 004:30, IN TERRIS

"ROMA CANTA DAMASCO", UN CONCERTO PER LA PACE IN SIRIA

L'evento è organizzato dall'associazione "Amici di Dolores Sopegna"

EDITH DRISCOLL
"ROMA CANTA DAMASCO", UN CONCERTO PER LA PACE IN SIRIA
E' organizzato dall'associazione "Amici di Dolores Sopegna"  il concerto per la pace in Siria "Roma canta Damasco". L'evento musicale ha un duplice obiettivo: lanciare un appello per la Siria e raccogliere fondi per realizzare un centro medico di primo soccorso a Damasco. Il concerto si terrà a Roma, presso la Chiesa di San'Ignazio di Loyola, sabato 12 dicembre, alle 19.30. L'evento è promosso dall'Associazione "Amici di Dolores Sopegna", con l'appoggio del Patriarcato cattolico di Antiochia dei Siri.

"Questo concerto ha lo scopo di sensibilizzare alla pace in Siria, che è quello a cui più temiamo come Associazione e il secondo obiettivo è la realizzazione di un presidio medico che l'Associazione Amici di Dolores Sopegna si è fatta carico - ha dichiarato il presidente dell'associazione Paolo Merenda -. Questo concerto importante vedrà protagonisti artisti di fama internazionale, ma lo scopo è far conoscere il progetto Orscina, che significa terra di pace". Come spiega Merenda, l'evento vuole seguire i numerosi appelli di pace lanciati da Papa Francesco.

"L'Associazione Dolores Sopegna nasce nel 2011 e ha come scopo l'accoglienza degli ultimi, dei dimenticati. Noi spesso diciamo che ci occupiamo degli scarti dell'umanità, teniamo molto a quello che suggerisce il Papa - ha spiegato Merenda -. Accogliamo ogni appello che il Papa lancia all'umanità e in particolare abbiamo accolto l'appello del Papa di occuparci degli ultimi e dei più deboli". Il presidio medico nascerà nel cuore di Damasco, ed è aperto a tutti, senza distinzione di fede. "Noi non facciamo differenze, non esiste il musulmano o il cristiano. Per noi esiste la persona umana con la propria dignità". "Sarà un centro aperto a tutti, sarà un'esperienza di cui tutti possono usufruire e soprattutto sarà un luogo di accoglienza per gli ultimi e scarti dell'umanità".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"