LUNEDÌ 27 LUGLIO 2015, 005:10, IN TERRIS

REGNO UNITO: OLTRE 505 MILIONI DI STREAMING AUDIO IN UNA SETTIMANA

I dati, relativi alla settimana terminata il 16 luglio scorso, sono stati resi noti dalla Official Charts Company

MILENA CASTIGLI
REGNO UNITO: OLTRE 505 MILIONI DI STREAMING AUDIO IN UNA SETTIMANA
REGNO UNITO: OLTRE 505 MILIONI DI STREAMING AUDIO IN UNA SETTIMANA
In Gran Bretagna la trasmissione in streaming di file musicali ha superato per la prima volta la soglia dei 500 milioni in una settimana. A riportare la cifra esatta - 505.849.000 streaming audio effettuati da utenti nella settimana terminata il 16 luglio scorso – è stato il periodico britannico “The Financial Express” rifacendosi ai dati ufficiali raccolti dalla Official Charts Company (Occ), un'organizzazione britannica che si occupa di stilare classifiche musicali utilizzando indagini di mercato che coprono il 99% dei rivenditori di singoli e il 95% dei rivenditori d'album.

Stando ai numeri, il brano campione di ascolti sarebbe “Uptown Funk” di Mark Ronson e Bruno Mars, con ben 45 milioni di streaming in 7 giorni; l'artista più ascoltato invece è Ed Sheeran con oltre 170 milioni di streaming nei primi sei mesi del 2015. Geoff Taylor, amministratore delegato della British Phonograpphic Industry, ha definito questi numeri “notevoli” e indice di quanto l'utenza britannica si stia rapidamente convertendo allo streaming come metodo di fruizione musicale. Ha poi aggiunto che la sua speranza è che “Le etichette discografiche leader investano sempre più nella scoperta di talenti britannici a beneficio dei fan locali e di tutto il mondo”.

Il termine streaming, nel campo delle telecomunicazioni, identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Non è necessario scaricarli per intero sul PC per poterli riprodurre: i dati ricevuti vengono decompressi dal codec e riprodotti pochi secondi dopo l'inizio della ricezione permettendo un grande risparmio di tempo e di spazio sul disco fisso. I risultati raggiunti dal mercato britannico sono la prova di quanto la trasmissione in streaming, non solo musicale ma anche di contenuti video, stia rivoluzionando l’intero settore.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi