DOMENICA 10 MAGGIO 2015, 005:15, IN TERRIS

"PERFETTO", IL 12 ESCE IL NUOVO ALBUM DI EROS RAMAZZOTTI

14 brani inedi e il tour mondiale da Rimini dal 12 settembre prossimo

CLAUDIA GENNARI
"PERFETTO", IL 12 ESCE IL NUOVO ALBUM DI EROS RAMAZZOTTI
Esce martedì 12 maggio l’attesissimo nuovo album di Eros Ramazzotti: “Perfetto”. Sulla copertina campeggia un grande cerchio a sintetizzare la parabola della vita del cantautore romano, con i corsi e ricorsi di 52 anni di esperienza e ben 34 di carriera artistica, due matrimoni – il primo con la conduttrice tv Michelle Hunziker - e tre figli. Il lavoro da studio, composto da quattordici brani inediti e realizzato tra Milano e Los Angeles, segna il ritorno della voce romana a due anni di distanza dal precedente 'Noi'.

"Musicalmente parlando - ha raccontato Ramazzotti - ho fatto un salto nel passato per fare un album molto suonato e con poca elettronica. E' stata una scelta precisa e spero sia un incentivo che spinga anche altri artisti a ricercare quella vena live che si sta un po' perdendo". La scaletta dell'album parte da 'Alla fine del mondo', ovvero il singolo che ha anticipato il lavoro al completo, e termina sulle note di 'Tra vent'anni', passando da 'Rosa nata ieri' (dedicata alla figlia), 'Il viaggio' e tutte le altre che raccontano l'Eros di oggi, anche nel privato.

"E' un disco che racconta di me come sono adesso - spiega -, verso l'età maggiorenne e con una situazione familiare molto positiva. Ogni artista che fa qualsiasi cosa esprime quello che è in un certo momento. Per scrivere buoni testi bisogna immaginare e se si immagina in positivo, specialmente in questo periodo storico, è anche meglio". Per il suo tredicesimo album di inediti, Ramazzotti ha scelto una squadra di collaboratori fidati, sia sul fronte musicale che autorale, oltre a qualche nuova entrata come Mogol che per lui ha scritto 'Sbandando' e Pacifico che ha messo la penna per 'Tra vent'anni'.

"Con alcuni dei miei collaboratori storici ho imparato a fare questo mestiere - spiega la voce della nuova 'Vivi e vai' - che ti fa girare il mondo ma che ti insegna anche a realizzare un progetto. La sfida, per quest'album, era anche quella di lavorare con autori diversi tra loro e ciascuno con una sua caratteristica, senza far sentire tanto la differenza nelle canzoni finite. A conti fatti, mi sembra d'esserci riuscito".

 

L'album farà da apripista al tour mondiale che partirà il 12 settembre da Rimini. “D'istinto mi piacerebbe suonare anche nei teatri - confessa il cantante - con un pugno di musicisti e improvvisando quando capita, ma per fortuna ci sono tante persone che mi seguono dal vivo e andare a suonare nei grandi spazi è una necessità”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Brexit (repertorio)
BREXIT

Ok del Consiglio alla "fase due"

May: "Passo importante". I leader Ue: "Ora inizia il difficile"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana