MARTEDÌ 19 MAGGIO 2015, 005:45, IN TERRIS

NUOVO ALBUM DEI MUSE, "DRONES": UN' OPERA ROCK DI DENUNCIA

Il gruppo in conferenza stampa a Milano, ha raccontato l'ultimo lavoro ispirato ai droni che uscirà il 9 giugno

REDAZIONE
NUOVO ALBUM DEI MUSE,
NUOVO ALBUM DEI MUSE, "DRONES": UN' OPERA ROCK DI DENUNCIA
Il 9 giugno uscirà il settimo album in studio dei Muse che hanno prodotto con Robert John "Mutt" LangeIl: "Drones", ovvero un'opera rock che denuncia l’alienazione dell’individuo nell’era della tecnologia. L’album è stato anticipato dai brani “Psyco”, “Reapers” e “Dead Insise”.  "I droni rappresentano gli esseri umani che in momenti di debolezza  rischiano di essere usati e abusati dal potere politico e religioso fino a trasformarsi in robot" - ha detto il gruppo inglese a Milano in conferenza stampa, per bocca di Matt Bellamy, voce del gruppo che non esclude che l'album possa trasformarsi in un film o musical.

"Per me, un drone è uno piscopatico metaforico che permette comportamenti psicopatici senza possibilità di appello. Il mondo è dominato da droni che utilizzano droni per trasformarci tutti in droni. Questo album analizza il viaggio di un essere umano, dalla sua perdita di speranza e dal senso di abbandono, all'indottrinamento dal sistema affinché si diventi droni umani, fino alla defezione terminale da parte degli oppressori - ha detto ancora Bellamy, che cosi ha continuato - C'è stato un periodo in cui, quando mi capitavano brutte cose, evitavo i sentimenti un pò come il protagonista dell'album: in quei momenti di privazione ho rischiato di diventare un drone, ma proiettando tutto all'interno ne sono sgorgate anche idee sotto forma di canzoni"

Per il festival Rock in Roma il 18 luglio i Muse si esibiranno all'Ippodromo delle Capannelle per una data unica che porterà dal vivo le nuove canzoni, ma dall'autunno partirà un tour mondiale tutto concentrato su 'Drones' con uno show che si preannuncia a base di (pacifici) droni atteso in Italia in primavera. Inoltre saranno gli headliner del Download Festival il 13 giugno. Nel corso della lora carriera i Muse hanno venduto oltre 17 milioni di album in tutto il mondo. Il loro ultimo album "The 2nd Law" è stato  pubblicato nell'ottobre del 2012 ed è arrivato in vetta alle classifiche di 21 paesi tra cui l'Italia: è stato anche il loro più alto debutto nelle classifiche americane, entrando al secondo posto nelle chart.

 

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018
Il Segretario del Pd Matteo Renzi
ELEZIONI

Renzi: "Il Pd sarà il primo partito"

"Boschi oggetto di un’attenzione spasmodica, si deve candidare"
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
Poliziotti russi (repertorio)
TERRORISMO

Sventato attacco dell'Isis a San Pietroburgo

Putin ha ringraziato Trump per le informazioni passate dalla Cia all'Fsb
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Robert Mueller
RUSSIAGATE

Accuse a Mueller: "Mail acquisite in modo illegale"

Lo sostiene Kory Langhofer, legale di "Trump of America". La replica: "Avevamo il consenso"