GIOVEDÌ 09 LUGLIO 2015, 005:20, IN TERRIS

NOEL GALLAGHER IN CONCERTO AL POSTEPAY ROCK IN ROMA

Insieme al suo nuovo gruppo, High Flying birds, presenta il nuovo album e il miglior repertorio degli Oasis

REDAZIONE
NOEL GALLAGHER IN CONCERTO AL POSTEPAY ROCK IN ROMA
NOEL GALLAGHER IN CONCERTO AL POSTEPAY ROCK IN ROMA
Stasera Al Postepay Rock in Roma è il momento del Brit-rock con il leader degli Oasis Noel Gallagher, con i Blur protagonisti delle rinascita musicale britannica negli anni '90. Il ruvido Gallagher torna dal vivo per presentare l'album "Chasing Yesterday" inciso con gli High Flying Birds gruppo fondato nel 2010, dopo lo scioglimento degli Oasis. Un disco molto apprezzato dalla critica ma anche dal pubblico ancora in lutto per la perdita della band di Manchester perché prosegue il discorso interrotto con gli Oasis.

Un mix tra il beat degli Who, l' 'r&b anni '60 e le ballate stile Beatles: questo sarà la musica di Gallagher" con tanto di scaletta del concerto che include i successi degli Oasis . Ci sarà "Fade away", che vedrà Gallagher alla chitarra acustica, ma anche Champagne supernova e Whatever. La chiusura, probabilmente, come sta accadendo in altre parti del mondo, toccherà alla canzone Don't look back in anger.

Ad acompagnarlo il solito tastierista Mike Rowe, il chitarrista Tim Smith, il bassista Russell Pritchard e il bravo batterista Jeremy Stacey. L'apertura del live sarà affidata a Omar Pedrini: il rocker bresciano ha iniziato una collaborazione con l'etichetta Ignition di Gallagher per la realizzazione dell'ultimo lavoro Che ci vado a fare a Londra?, di gennaio 2014. Il prossimo inverno uscirà un secondo album di Pedrini inciso insieme ai Folks, band seguita da Gallagher, contenente la canzone Oh Cecilia, versione italiana del successo di Noel A simple game of a genius, che sarà presentata in anteprima nell'opening set del live.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori