GIOVEDÌ 25 GIUGNO 2015, 14:44, IN TERRIS

NEL NUOVO CD DI ADELE NUMEROSE COLLABORAZIONI, DA PHIL COLLINS A LADY GAGA

Secondo indiscrezioni potrebbero esserci anche Pharrel Williams e il frontman dei Blur Damon Albern

CLAUDIA GENNARI
NEL NUOVO CD DI ADELE NUMEROSE COLLABORAZIONI, DA PHIL COLLINS A LADY GAGA
NEL NUOVO CD DI ADELE NUMEROSE COLLABORAZIONI, DA PHIL COLLINS A LADY GAGA
Si fanno avanti le prime voci nella trepidante attesa del nuovo album della cantante inglese Adele. Nel disco ci saranno varie collaborazioni, tra le quali vedremo sicuramente il cantante e producer americano Pharrell Williams. A rivelarlo è stato il frontman dei N.E.R.D., in occasione di un recente intervento al festival di Cannes Lions, nel quale ha dichiarato di aver incontrato la cantante, anche se brevemente.

Oltre a Williams, all’interno della terza fatica discografica della cantautrice britannica dovrebbero figurare alcuni brani scritti in collaborazione con l’autrice Diane Warren, come ha confermato lei stessa in un’intervista: “Lo scorso anno sono andata a Londra per lavorare con Adele su nuovo materiale, abbiamo scritto alcune canzoni, davvero molto belle”. Ma non è finita qui: sembra che Adele abbia deciso di avvalersi della collaborazione del frontman dei Blur e Gorillaz, Damon Albern.

Più complesso il discorso relativo alla possibile presenza dell’ex Genesis, Phil Collins: lui stesso svelò di essere stato contattato dalla cantante in persona per lavorare con lei a un brano inedito. Nel corso dell’estate 2014, Collins perse però qualsiasi contatto con la cantante, dichiarandosi offeso dal comportamento inaspettato. Lo scorso mese di febbraio, il Daily Mirror ha dato per improvvisamente resuscitata la collaborazione tra i due. Un altro possibile nome potrebbe essere quello di Lady Gaga. Nel gennaio scorso la cantante infatti ha postato una foto che la ritraeva proprio con Adele. Per quanto riguarda la scelta del titolo, voci indiscrete sembrano alludere a un possibile “25”, ideale sequel dei precedenti album (19 e 21).
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'incendio al Cameron House Hotel in Scozia
SCOZIA

Fiamme in un hotel di lusso: 2 morti

Le fiamme hanno distrutto una grande porzione della struttura turistica
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Altero Matteoli
POLITICA IN LUTTO

Morto l'ex ministro Matteoli

Fatale un incidente all'altezza di Capalbio. Cordoglio nel mondo delle istituzioni
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Il premier austriaco Sebastian Kurz
AUSTRIA

Il governo Kurz giura tra le proteste

L'esecutivo sostenuto dall'ultradestra dell'Fpoe entra in carica. Manifestazioni a Vienna
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
Un tunisino durante le proteste del 2011
PRIMAVERE ARABE

La Tunisia celebra la "rivoluzione dei gelsomini"

Sette anni fa scoppiava la rivolta che portò alla caduta di Ben Ali
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018