SABATO 04 APRILE 2015, 15:00, IN TERRIS

DA FIRENZE A TORINO IL ROCK IN CONCERTO CON I NEGRITA

La band si esibirà per la prima data al Mandela Forum di Firenze e terminerà il prossimo 25 aprile al Palasport di Pordenone

MILENA CASTIGLI
DA FIRENZE A TORINO IL ROCK IN CONCERTO CON I NEGRITA
DA FIRENZE A TORINO IL ROCK IN CONCERTO CON I NEGRITA
A pochi giorni dall’uscita del nuovo album, intitolato semplicemente “9”, i Negrita annunciano ai loro numerosi fan l’avvio del nuovo tour nazionale che, da venerdì 10 aprile, toccherà i più importanti palasport italiani. Questo il calendario completo. Il 10 appuntamento per il primo concerto al Mandela Forum di Firenze; l’11 la band si esibirà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna); il 14 al Palafabris di Padova; il 17 al Pala Alpitour di Torino; il 18 al Mediolanum Forum di Assago (Milano); il 21 al Palalottomatica di Roma; il 23 al Pala Giovanni Paolo II di Pescara. Il tour si concluderà il prossimo 25 aprile al Palasport di Pordenone.

I Negrita sono uno dei gruppi musicali rock più importanti e longevi del panorama musicale italiano. Formatosi all'inizio degli anni novanta a Capolona, in provincia di Arezzo, il sestetto prende il nome da una famosa canzone dei Rolling Stones intitolata “Hey! Negrita”. Il gruppo ha attualmente all’attivo 12 album; di questi, 8 contengono brani inediti, due sono live e due sono delle raccolte.

Il loro ultimo lavoro, “9”, è uscito il 24 marzo scorso. Il disco, prodotto da Fabrizio Barbacci per Universal Music Italia e registrato al “Grouse Lodge” (a Rosemount, in Irlanda) contiene 13 tracce di inediti, tra i quali Il Gioco, Poser e Mondo politico dai quali sono stati tratti 3 videoclip. Appena uscito, ha subito raggiunto il 1° posto della classifica degli album più venduti su iTunes, la piattaforma per acquistare file musicali – e non solo - creata dalla Apple. Il singolo “Il gioco” si è posizionato al 1° posto della classifica dei brani più trasmessi per radio.

Secondo le parole di Enrico Salvi (detto "Drigo") - chitarra solista e voce dei Negrita - “I nostri dischi precedenti nascevano all’insegna di viaggi importanti. Questi viaggi ci hanno sempre portato in Paesi e territori alternativi rispetto alla scena rock: Brasile, Argentina, Spagna”. Per quest’ultimo lavoro, registrato in Irlanda, “abbiamo respirato l’aria e l’atmosfera che permeava i dischi che abbiamo ascoltato nell’adolescenza”. “Qui – ha concluso - siamo effettivamente nel cuore del Rock”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Il luogo dell'esplosione
PRATI

Molotov contro un commissariato Ps

La bottiglia incendiaria ha colpito un vecchio furgone della polizia. Indagini in corso
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Cristiani perseguitati
GERMANIA

Cattolici e protestanti contro i nazionalismi

Presentato a Berlino il rapporto ecumenico sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo