LUNEDÌ 27 APRILE 2015, 14:54, IN TERRIS

AMY WINEHOUSE: LA FAMIGLIA BOCCIA IL DOCUMENTARIO SULLA CANTANTE

Il film presentato al festival di Cannes ha suscitato le polemiche dei familiari che lo hanno definito "fuorviante"

HORTENSIA HONORATI
AMY WINEHOUSE: LA FAMIGLIA BOCCIA IL DOCUMENTARIO SULLA CANTANTE
AMY WINEHOUSE: LA FAMIGLIA BOCCIA IL DOCUMENTARIO SULLA CANTANTE
Sarà sui grandi schermi del Regno Unito dal prossimo luglio il documentario "Amy: the girl behind the name". Il film che celebra la cantante britannica morta nel 2011. Dopo il debutto ufficiale al Festival di Cannes però la famiglia dell'artista, che inizialmente si era detta favorevole al progetto, ha contestato fortemente la pellicola, definendola fuorviante e lontana dalla realtà.

Mitch Winehouse, il padre, ha rilasciato un'intervista al "The Sun", in cui ha affermato in maniera diretta di essere "disgustato" dal film. Il genitore non ha tralasciato di commentare la presenza dell'ex compagno al Festival: "Blake dice che Amy ha fatto quella fine a causa mia - non perché lui l'ha iniziata al crack e all'eroina e l'ha manipolata del tutto facendola diventare dipendente dalle droghe pesanti. Se solo emergesse la verità su Blake, lui non potrebbe più andare liberamente in giro per strada: come hanno potuto lasciare che dicesse quelle cose su di me va oltre la mia comprensione".

La famiglia, che prende le distanze da quanto riportato nel film, non lascerà passare il fatto inosservato e farà seguire il caso dai propri legali: "Non possiamo bloccare il film, ma quando uscirà potremo fare denuncia per diffamazione e calunnia". Il documentario è stato realizzato partendo dalle testimonianze di un gruppo ristretto di persone, molte delle quali a detta del padre, non avevano più a che fare con la cantante da diversi anni.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini