DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, 003:30, IN TERRIS

“A LOVE SUPREME”, TORNA NEI NEGOZI DI DISCHI IL CAPOLAVORO JAZZ DI JOHN COLTRANE

Per celebrare i 50 anni della leggenda del sax, la Verve ha annunciato una versione dell'album rimasterizzata in digitale e ricca di contenuti inediti

REDAZIONE
“A LOVE SUPREME”, TORNA NEI NEGOZI DI DISCHI IL CAPOLAVORO JAZZ DI JOHN COLTRANE
“A LOVE SUPREME”, TORNA NEI NEGOZI DI DISCHI IL CAPOLAVORO JAZZ DI JOHN COLTRANE
Sono passati 50 anni dall'uscita di “A Love Supreme”, l'album riconosciuto da pubblico e critica come il capolavoro del leggendario sassofonista e compositore Jazz, John Coltrane. In occasione di questo anniversario, la casa discografica Verve Music Group ha annunciato, per il 6 novembre, l'uscita di una versione rimasterizzata in digitale del celebre disco inciso interamente il 9 dicembre 1964.

A dare valore a questa riedizione speciale ci saranno sette tracce mai pubblicate registrate quel fatidico giorno e un booklet di 32 pagine, con diverse foto rare, un saggio dello storico musicale Ashley Kahn e tutti gli appunti e i disegni del jazzista in merito alla composizione di “A Love Supreme”. In oltre verranno incluse le diverse “prove” dei pezzi, le conversazioni avvenute in studio, le improvvisazioni dell'artista e una “Jam session” da tempo ritenuta perduta tra Coltrane, Archie Shepp e Dr. Art Davis. Ad accompagnare la versione regolare ci sarà un'edizione “Super Deluxe”, con la registrazione live dell'esibizione al Festival Mondial Du Jazz di Antibes, nel 1965, presentata da Carlos Santana.

“A Love Supreme” è stato il più laborioso, pianificato, meticolosamente studiato disco di Coltrane e quello di maggior successo. Candidato a 2 Grammy Awards nel 1965, l'album si è piazzato in testa a tutte le classifiche di quell'anno e rimane una pietra miliare nella storia della musica. La rivista “Rolling Stone” lo ha messo nel 2003 alla posizione n°47 dei più grandi album di tutti i tempi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Una partecipante al corteo pro migranti a Roma
ROMA

Corteo pro migranti: "Diritti senza confine"

Gli organizzatori: "Oltre 15 mila partecipanti"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau