GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2015, 16:30, IN TERRIS

17 ANNI FA IL MONDO DICEVA ADDIO A FRANK "THE VOICE" SINATRA

L'artista a tutto tondo ha avuto una carriera che ha attraversato sette decenni

AUTORE OSPITE
17 ANNI FA IL MONDO DICEVA ADDIO A FRANK
17 ANNI FA IL MONDO DICEVA ADDIO A FRANK "THE VOICE" SINATRA
Era la tarda serata del 14 maggio 1998, nella camera del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles: moriva Francis Albert Sinatra, noto a tutto il mondo come Frank Sinatra “The Voice”, cantante, attore e conduttore televisivo, con 150 milioni di dischi venduti è considerato uno dei più prolifici artisti musicali di ogni epoca. Nella sua lunghissima carriera, che ha coperto ben sette decenni, si è aggiudicato due premi Oscar, due Golden Globes, ventuno Grammy Awards, un Emmy Awars, il Cecile B. DeMille Award, un Peabody, il Kennedy Center Honors.

Nato nel quartiere italiano di Hoboken, in New Jersey, il 12 dicembre 1915, studente svogliato, strillone di giornali, ma con una passione tenace per la musica, che ha portato il giovane a farsi notare nel ’35 vincendo un concorso radiofonico con il gruppo degli Hoboken Four, poi 4 anni dopo cantava con l’orcherstra di Harry James, ma già nel ’40 era diventato la voce solista del gruppo di Tommy Dorsey, aprendo un decennio di gloria e di primi posti nelle classifiche.

Il nome di Sinatra è legato ormai a temi immortali, come “My way” o “New York, New York”, che sicuramente vedranno ancora decenni di luce. Uomo di personalità, di innata capacità di intrattenitore, dal carattere versatile e soprattutto dal forte egocentrismo che fu fondamentale nella sua carriera. Famosi i suoi duetti con gli amici Count Basie, Ella Fitzgerald, Sammy Davis, Dean Martina e Liza Minelli, o con artisti di fama mondiale come Elvis Presley, Aretha Franklin, Barbara Streisand, ma anche con artisti contempoanei, come Bono, leader degli U2.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e della Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"