Terremoti, scossa magnitudo 4.8 a Bali: tre morti

La scossa è stata rilevata vicino la città di Banjar Wanasari, ad una profondità di 10 km. Bali la più importante meta turistica indonesiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28
L'epicentro del sisma

Tre persone sono morte e altre sette sono rimaste ferite a causa di un terremoto di magnitudo 4.8 che ha colpito oggi l’isola di Bali, in Indonesia. La scossa è stata rilevata a nordest della città di Banjar Wanasari, ad una profondità di 10 km. Due persone sono morte a causa di una frana provocata dal sisma che ha travolto la loro casa nel distretto di Bangli, mentre un’altra persona ha perso la vita nella città di Karangasem.

Bali principale centro turistico dell’Indonesia

Bali è un’isola dell’Indonesia con una superficie di 5 561 km² e una popolazione di circa 4 milioni di abitanti. Fa parte dell’arcipelago delle Piccole Isole della Sonda ed è separata dall’isola di Giava dallo stretto di Bali. Amministrativamente è una provincia, con capoluogo la città di Denpasar, è l’unica provincia a maggioranza induista. E’ inoltre la più importante meta turistica indonesiana e il turismo rappresenta il maggior introito economico dell’isola. Di certo questo terremoto non favorirà il rilancio turistico della zona già messo in ginocchio dal Covid.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.