Ondata di caldo fino a Ferragosto in tutta la penisola

Secondo le previsioni meteo è in arrivo un caldo da record che, grazie all'anticiclone Lucifero, farà raggiungere picchi di temperature fino a 45 gradi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
epa09311543 A man cools off from a fan located in a terrace due to high temperatures, in Madrid, central Spain, 29 June 2021. EPA/ZIPI

Dalla scorsa domenica e presumibilmente fino al giorno di Ferragosto la penisola italiana verrà investita da una notevole ondata di caldo, con punte che supereranno i 45 gradi nelle regioni meridionali del paese. Quella che si appresta aggiungere nei prossimi giorni, in particolare tra giovedì 12 e sabato 14 agosto, sarà la più grande ondata di caldo di questa stagione con una massa d’aria che, fino a 1500 metri di altezza, toccherà punte di 28/30 gradi. In particolare, la sopracitata ondata, si tradurrà presumibilmente temperature massime molto elevate anche nelle regioni del nord, tanto che si toccheranno picchi di 36/37 gradi in molti centri abitati che fino ad ora non erano stati lambiti da queste temperature.

L’arrivo dell’anticiclone Lucifero

L’arrivo di questo clima è dovuto all’anticiclone sub tropicale africano denominato Lucifero, il quale si sta espandendo con sempre maggior forza ed ha già lambito il nostro paese. In particolare, secondo le previsioni meteo, nei prossimi tre giorni, a Roma, Firenze e Bologna si toccheranno picchi di 38 gradi con un’afa correlata che renderà le sopracitate temperature ancora più insopportabili.

Le linee guida di Oms Europa

Rispetto a quanto sopra detto, al fine di tutelare la salute dagli effetti del caldo eccessivo, Oms Europa ha elaborato delle apposite linee guida in cui viene spiegato in maniera accurata come mettere in atto una buona forma di prevenzione, predisponendo interventi diversi e su più livelli, quali ad esempio: la previsione metereologica mediante sistemi più efficaci, la predisposizione di specifici bollettini di allerta sanitaria, una pronta assistenza sanitaria in caso di bisogno ed il miglioramento delle condizioni abitative ed urbanistiche

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.