Meteo e Viaggi

Meteo: in arrivo un weekend più mite

Dopo questa settimana, lambita da numerose precipitazioni, nel corso del fine settimana ci sarà un importante cambiamento nella circolazione delle correnti che, su tutto il continente europeo, avrà conseguenze inaspettate, facendo elevare le temperature e dando luogo, soprattutto nella giornata di domenica, alla cosiddetta Ottobrata, un termine che deriva alle tradizionali feste che chiudevano il periodo della vendemmia nel mese di ottobre in cui, per sancire la fine del raccolto e del duro lavoro, si partiva per una gita fuori porta. Dal punto di vista meteorologico invece, indica una fase segnata da alta pressione con un clima più tardo estivo che autunnale.

Il meteo del fine settimana nel dettaglio

Sabato 1° ottobre – Il fine settimana inizierà sotto l’influenza di correnti instabili provenienti dal Nord Europa che provocheranno residue precipitazioni a carattere temporalesco, soprattutto in Sicilia e nel Centro – Sud. Le temperature invece, a causa dei venti provenienti dai quadranti settentrionali, continueranno ad essere sotto le medie stagionali di qualche grado.

Domenica 2 ottobre – Il Nord Africa e la Penisola Iberica saranno lambiti da una vasta area di alta pressione che si sposterà rapidamente verso l’Europa Centro – Meridionale. Ciò darà forma ad un anticiclone ibrido, come quelli presenti nella stagione estiva, che farà iniziare una fase climatica caratterizzata da maggiore stabilità, rendendo la giornata più soleggiata e mite.

Christian Cabello

Recent Posts

L’appello di Unicef per i bambini e le famiglie colpite dal sisma

"Questo è il terremoto più potente che ha colpito la regione in circa 100 anni…

7 Febbraio 2023

Tajani: “Un italiano tra i dispersi in Turchia. Si tratta di un vicentino”

C'è un italiano tra i dispersi del violento terremoto che ieri ha devastato la Turchia…

7 Febbraio 2023

Al via la raccolta fondi della Croce Rossa per le popolazioni colpite dal sisma

"Serve l'aiuto di tutti in queste ore drammatiche per soccorrere le popolazioni della Turchia e…

7 Febbraio 2023

Il cordoglio dei Patriarchi Bartolomeo e Kirill per le vittime in Turchia e Siria

Shock e dolore. E’ quanto esprimono al popolo turco e siriano il Patriarca ecumenico di…

7 Febbraio 2023

Istat: “Sempre più anziani, aspettativa di vita in aumento”

Dall'unità d'Italia a oggi la popolazione residente è passata da 26 milioni nel 1861 (ai…

7 Febbraio 2023

Acquisite le prime immagini satellitari: il suolo dell’Anatolia si è spostato di 3 metri

Il suolo dell'Anatolia - regione storico-geografica dell'Asia occidentale compresa nell'odierna Turchia - si è spostato…

7 Febbraio 2023