Maltempo: ecco il “piano neve” delle Ferrovie per garantire i collegamenti

La Protezione Civile ha messo "allerta gialla" per forti precipitazioni piovose e neve abbondante in diverse regioni del Nord e Centro Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Diramato il Piano Neve predisposto da Rfi nel Nord Italia. Lo annuncia la società responsabile della rete ferroviaria italiana a seguito del bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile che ha messo “allerta gialla” per forti precipitazioni piovose e neve abbondante in alcune regioni del Nord e Centro Italia.

Rete Ferroviaria Italiana (abbreviata in RFI) è un’azienda pubblica in forma di società per azioni con funzione di gestore dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, partecipata al 100% da Ferrovie dello Stato Italiane.

Il Piano Neve di RFI

In risposta all’allerta meteo, Rfi ha disposto “il monitoraggio costante e il presidio preventivo dell’infrastruttura ferroviaria, per assicurarne l’efficienza e garantire la circolazione dei treni programmati sulle linee ferroviarie interessate dalle precipitazioni”.

In particolare il Piano è attivo nelle regioni Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. “L’offerta ferroviaria – prosegue Rfi – è confermata con alcune puntuali riduzioni di treni su alcune linee dove sono previste nevicate più abbondanti”. Tra queste viene indicata la Monza-Molteno-Lecco in Lombardia, che attraversa la Brianza fino al Lago di Como.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.