Ecco perché 30 famiglie sono ancora isolate nel Messinese

Il sindaco Orlando Russo: "Il Comune non ha i soldi necessari per coprire le spese per gli interventi necessari e che sono urgenti"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32
Maltempo

Sono circa trenta le famiglie ancora isolate per i danni causati dal maltempo a Castelmola, paese del Messinese che fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia che sovrasta Taormina. La forte pioggia caduta fino a ieri ha provocato frane e allagamenti nelle strade di collegamento.

“Ho avvertito la Protezione civile e i vigili del fuoco – afferma il sindaco Orlando Russo – ma in questo periodo, per la quantità enorme di interventi, sono come l’Araba fenice e il Comune non ha i soldi necessari per coprire le spese per gli interventi necessari e che sono urgenti. Per spostarsi da alcune contrade le persone sono costrette ad attraversare a piedi per le campagne”.

Proseguono intanto le operazioni di salvataggio dei Vigili del Fuoco, impegnati in vari comuni siculi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.