India: a Dehli maxi ondata di calore oltre i 42 gradi

La temperatura della capitale indiana ha toccato ieri il picco di 42 gradi, con la minima a 22: il dato più alto dal marzo del 1945

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:34

Allarme giallo a Delhi per l’arrivo di un’ondata di calore nelle prossime 48 ore. La temperatura della capitale indiana ha toccato ieri il picco di 42 gradi, con la minima a 22: il dato più alto dal marzo del 1945. Le temperature sono di almeno sette gradi più alte rispetto alla media stagionale.

L’India Meteorological Department (IMD) prevede un ulteriore aumento nella regione nei prossimi due giorni. Questo mese Delhi non ha avuto neppure una goccia di pioggia, mentre normalmente cadono almeno 15,9 mm, ma ha visto precipitazioni particolarmente intense nei primi due mesi dell’anno, con un picco di 88,2 mm a gennaio, un record negli ultimi 121 anni.

Raggiunti i 50 gradi

Le temperature nel Nord Ovest dell’India sono in costante crescita da diversi anni a questa parte. Il record nel maggio del 2020 quando il termometro raggiunse i 50 gradi in diversi Stati: Rajasthan, Madhya Predesh, Uttar Pradesh, Haryana e Vidarbha. Per la città di Nuova Delhi venne diramata l’allerta arancione: la capitale toccò i 47,2 gradi centigradi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.