I cinque piccoli borghi d’eccellenza 

Il Touring Club assegna le nuove Bandiere Arancioni: da Levico Terme a Castelmezzano, tutto quello che c’è da sapere.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

Da Introd, piccolo centro situato ai piedi del Parco Nazionale del Gran Paradiso in provincia di Aosta, a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona, paese localizzato nell’anfiteatro naturale delle colline moreniche; da Levico Terme in provincia di Trento sulle sponde dell’omonimo lago, al pittoresco borgo di Roccamandolfi ai piedi del massiccio del Matese in provincia di Isernia e a Castelmezzano, paesino tipicamente medievale, all’interno del Parco Naturale Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane in provincia di Potenza. Sono questi i nuovi cinque Comuni a cui il Touring Club Italiano ha appena assegnato la Bandiera Arancione, riconoscimento che sancisce l’eccellenza dei piccoli borghi dell’entroterra italiano. 

Il perchè della scelta del Touring Club

Tra le caratteristiche che hanno contribuito al riconoscimento, non c’è solo la bellezza e il valore storico, ma anche la qualità dell’accoglienza, la sostenibilità ambientale, la tutela del patrimonio artistico e culturale, elementi che insieme regalano al visitatore un’esperienza di viaggio autentica.

Le Bandiere Arancioni

Le Bandiere Arancioni oggi sono 252 e rappresentano il 9% delle circa 3.000 candidature analizzate. Questa selezione e riconoscimento dimostra non solo l’impegno nella valorizzazione dell’Italia come bene comune ma vuole dare un contributo affinché, dopo la crisi provocata dall’emergenza sanitaria, il rilancio del Paese passi anche dai piccoli borghi, luoghi di grandi tradizioni e magiche atmosfere.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.