Finita la quarta ondata di calore: caldo senza eccessi fino a lunedì

La tregua però potrebbe durare poco: a causa dell'Anticiclone Nord-Africano, ritorna il caldo intenso, specie da metà settimana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07

Si è esaurita la quarta ondata di calore di questo 2022, decisamente lunga ed eccezionalmente intensa, contrassegnata da numerosi record di caldo registrati al Nord. Si prospetta tra domenica e lunedì una fase con temperature nella media o leggermente sopra, ma senza eccessi. Una nuova perturbazione, secondo le previsioni di Meteo Expert, ha raggiunto venerdì il Nord e nelle prossime ore scivolerà lungo la penisola, indebolendosi gradualmente.

Caldo ma senza esagerare

Sabato nelle regioni settentrionali il tempo è in miglioramento, con schiarite soprattutto nei settori occidentali, mentre sarà soprattutto il Centro a vivere una giornata contrassegnata da locali episodi di instabilità. I temporali nel pomeriggio si concentreranno in particolare tra le zone interne e il lato adriatico, con qualche sconfinamento verso parte del Sud.

Domenica, precisa Meteo Expert, la giornata sarà in generale più stabile, a parte ancora qualche episodio di instabilità possibile nelle zone interne del basso Lazio e del Sud peninsulare. L’avanzata del fronte è accompagnata dall’instaurarsi di venti settentrionali che andranno a interessare anche le regioni meridionali, mettendo fine al caldo intenso.

La tregua però potrebbe durare poco: le attuali proiezioni, conclude Meteo Expert, lasciano già intravedere il graduale ritorno dell’Anticiclone Nord-Africano che, nel corso della prossima settimana, favorirà condizioni di tempo soleggiato e temperature in crescita con probabile ritorno del caldo intenso, specie da metà settimana.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Riportiamo le previsioni meteo in Italia per i prossimi giorni de iLMeteo.it.

DOMENICA 31 LUGLIO. Nord: Il cielo si presenterà più sereno al Nordovest mentre avrà più nubi sul Triveneto. Temperature stazionarie con punte massime di 33 gradi. Centro: Domenica 31 le nostre regioni saranno protette dall’anticiclone per cui il sole sarà prevalente salvo più nubi su rilievi e coste laziali. Sud: Domenica 31 sarà una giornata caratterizzata da una maggior presenza di nubi sui settori appenninici dove però non sono attese piogge.

LUNEDI’ 01 AGOSTO. Nord: Lunedì 1 agosto le nostre regioni saranno protette dall’alta pressione per cui la giornata trascorrerà con più nubi solo sul Triveneto. Centro: Lunedì 1 l’anticiclone dominerà incontrastato sulle nostre regioni a garanzia di una giornata ampiamente soleggiata con cielo sereno. Sud: La costante presenza dell’alta pressione caratterizzerà la giornata di lunedì 1 agosto. Il cielo si presenterà sereno su tutte le regioni.

MARTEDI’ 02 AGOSTO. Nord: Al Nord arriva l’anticiclone africano. La giornata risulterà soleggiata con temperature massime in aumento e superiori anche ai 35°C. Centro: Anche al centro arriva l’anticiclone africano per cui si trascorrerà una giornata in cui il sole splenderà indisturbato. Caldo in aumento. Sud: Al sud i venti da nord mitigheranno il clima. Se il sole sarà prevalente le temperature non saranno roventi come sul resto d’Italia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.