Telefoni spioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

L'arresto della direttrice di Huawei in America, figlia del fondatore della nota e potente compagnia costruttrice di Smartphone cinese, segnala una guerra senza esclusione di colpi, sull'egemonia di grandi potenze come gli Usa e la Repubblica Popolare Cinese, sul dominio delle informazioni sensibili, che si ottengono con la rete naturale di ‘intelligence’, che si può realizzare attraverso gli Smart phone. S’intende, in questa storia, come già abbiamo notato con Facebook, anche gli americani fanno la stessa cosa. C’è da chiedersi: cosa vogliono fare gli europei, oltre scegliere quale è lo spionaggio sui telefoni meno odioso e gravoso?

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.