VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, 05:00, IN TERRIS

Telefoni spioni

RAFFAELE BONANNI
Smartphone
Smartphone
L'

arresto della direttrice di Huawei in America, figlia del fondatore della nota e potente compagnia costruttrice di Smartphone cinese, segnala una guerra senza esclusione di colpi, sull'egemonia di grandi potenze come gli Usa e la Repubblica Popolare Cinese, sul dominio delle informazioni sensibili, che si ottengono con la rete naturale di ‘intelligence’, che si può realizzare attraverso gli Smart phone. S’intende, in questa storia, come già abbiamo notato con Facebook, anche gli americani fanno la stessa cosa. C’è da chiedersi: cosa vogliono fare gli europei, oltre scegliere quale è lo spionaggio sui telefoni meno odioso e gravoso?

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La mappa Gem
PAVIA

Realizzate le mappe dei terremoti mondiali

Sono tre: pericolosità (“Hazard Model”), esposizione (“Global Exposure”) e rischio (“Risk...
La Bce

C'è del marcio

"L'appartenenza alla moneta unica gioca un ruolo fondamentale" per i paesi europei, anche perché...
Regali natalizi da internet
ECONOMIA

Natale: crescono gli acquisti online

In due mesi veduti 6,8 mld di prodotti, al top tecnologia e giocattoli
Recep Tayyip Erdogan
TURCHIA

Erdogan: "Lotta senza tregua al terrore"

Il presidente ha aperto la campagna elettorale per le amministrative
Di Maio, Conte e Salvini
MANOVRA

Nuovo vertice per sciogliere i nodi

Riunione di governo a Palazzo Chigi. Sul testo, intanto, piovono gli emendamenti
Il metropolita di Kiev, Epifanio
ORTODOSSI

E' scisma: nasce la Chiesa di Kiev

Proclamata l'indipendenza da Mosca. Poroshenko: "Giorno storico"