Rossini è vivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Centocinquanta anni fa moriva Gioacchino Rossini, compositore italiano di innumerevoli opere liriche tra le più apprezzate e seguite al mondo. Se i cultori del melodramma lo prediligono, chi non conosce ed ama le sue ouverture? Ad esempio il ‘Barbiere di Siviglia’, è la più nota opera, conosciuta in tutto il mondo. Ma l’arte lirica, che parla italiano almeno per l’80% di tutti i melodrammi, in Italia non è considerata al pari di altri Paesi, da parte dei governanti. Nel commemorare Rossini speriamo che qualcuno si accorga di questo nostro patrimonio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.