Peccato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Ecco che arrivano in piazza le guardie presidenziali a cavallo ed è gran festa a Lisbona. L’emozione è la stessa che si prova in ogni altra capitale europea con le fanfare e i cavallerizzi in grande uniforme che riescono a dare sempre quel pizzico di solennità e allegria a turisti e indigeni. E a Roma? In Italia nulla. Abbiamo fanfare di tanti corpi militari e non, abbiamo i corazzieri del Presidente della repubblica ma non si fanno vedere in piazza; né di sabato e né di domenica. Ogni tanto si viene a sapere che i loro complessi bandistici si esibiscono, e i loro cavalieri sfilano, ma lo fanno solo all’interno delle loro feste di commemorazione dei rispettivi corpi. Peccato!

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.