Levati tu che mi ci metto io

Il nuovo ministro delle infrastrutture ha azzerato l’intero consiglio di amministrazione delle Ferrovie di Stato che appena pochi mesi fa era stato riconfermato da Paolo Gentiloni. La motivazione addotta dal ministro per il blitz inaspettato è stata: "Ho voluto chiudere con il passato". Naturalmente non ha portato argomenti se hanno servito bene oppure no i cittadini, e questo rende molto discutibile...

Aumenti di sviste!

Dopo gli aumenti di energia elettrica e gas dello scorso anno, anche quest’anno ci sarà un aumento di circa il 5,5%. Lo ha stabilito l’Autorità per l’energia che l’ha giustificato sostenendo che per il gas ci sarebbe l’effetto inverno, per l’elettricità l’ammodernamento della rete. Argomentazioni singolari: sì, c’è l’inverno, ma poi viene l’estate e il gas si usa molto meno; per la...

Situazione ridicola anche se tragica

Grande frastuono per la vicenda di Sandro Gozi, già sottosegretario del governo Renzi, ed ora nominato consigliere per gli affari europei, dal primo Ministro del governo francese. Alcuni politici lo hanno criticato fortemente, arrivando anche a proporre di togliergli la cittadinanza italiana. Penso che la contrarietà esternata, ed addirittura la ritorsione di togliergli addirittura il passaporto, sia più il...

Parlar male d'Europa

Per alcuni politici ogni occasione è buona per palare male dell’Europa: a proposito ed a sproposito. Certamente è nocivo per gli interessi generali parlare a sproposito, e non se ne può parlare come si fa al bar. Quando lo si fa svalutiamo le nostre istituzioni, cioè noi stessi. Parlarne male, a proposito, è tuttavia utile per cambiarla, e noi...

Beato angelo da Gualdo Tadino e il miracolo del biancospino

Beato Angelo da Gualdo Tadino era un Converso Camaldolese, nato a Gualdo Tadino nel 1270 e morto il 15 gennaio 1324. Le origini Proviene da una...