L'uovo o la gallina?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

I40 mila iscritti ai cinque stelle, votando a mezzo ‘piattaforma Rousseau’ per il sì o il no al costituendo Governo ‘pentalega’, si sono espressi al 94% per il “sì”; almeno questo comunica la dirigenza pentastellata. Ora toccherà alla Lega con i voti che, al contrario, si esprimeranno presso i gazebo, nelle varie piazze d’Italia, con scheda tradizionale da infilare nelle urne appositamente allestite. Ma non si hanno dubbi che anche lì si otterrà il plebiscitario sì. A quel punto nulla potrà fermare l'inedita alleanza. Ora rimane da decidere il Presidente del Consiglio e i relativi ministri, anche se Di Maio va ripetendo che quello che conta è il programma non il Presidente. A questo punto si pone il dilemma: viene prima l’uovo o la gallina? 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.