Leonardo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Polemiche in corso, durante le commemorazioni del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci. A provocarle è stata la gaffe della emittente francese France 2, che ha affermato che il grande genio italiano fosse invece francese. Dopodiché apriti cielo! Ho pensato che queste polemiche sono facili di questi tempi, essendoci in Italia chi soffia sul fuoco di una sorta di nazionalismo sostenuto da un filo di mania di persecuzione. È più che chiaro che la nascita, la cultura, il genio di  Leonardo, siano distintamente italiani, ma se potessimo chiedere a lui stesso di queste vicende, rimarrebbe molto perplesso. Infatti confermerebbe di essere fiorentino per nascita e per formazione, sottolineerebbe la sua forte appartenenza alla esperienza milanese, per le molteplici attività artistiche ed ingegneristiche, che li ha potuto svolgere, mostrerebbe la sua riconoscenza verso la Francia, che l’accolse in un castello regalatogli dal Re, negli ultimi anni della sua esistenza. Insomma ci prenderebbe per provinciali.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.