La morte programmata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

L’antitrust ha multato Apple e Samsung (10milioni alla prima e 5milioni alla seconda) per aver programmato la obsolescenza degli Smartphone che vendono nel mercato. Infatti con il pretesto degli aggiornamenti, attraverso la immissione di nuovi programmi con grande insistenza, si genera un appesantimento che porta ad una lentezza tale da rendere praticamente inservibile lo Smartphone, decretandone nei fatti la morte programmata. La multa dell’antitrust è importante perché può agevolare contenziosi che gli utenti possono condurre contro le case produttrici.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.