SABATO 09 MARZO 2019, 05:00, IN TERRIS

La crisi è vicina

RAFFAELE BONANNI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Luigi Di Maio e Matteo Salvini
E

d ecco che i nodi vengono al pettine. Quello su cui si è incagliato nell’alleanza di governo, riguarda la vicenda annosa della Tav. Il rischio di una rottura della coalizione è concreto. Da una parte i 5 stelle che non la vogliono per nessuna ragione, dall’altra la Lega che ha opinioni esattamente opposte e non da ora. I primi sono da sempre dentro uno schieramento che culturalmente si è sempre opposto ad ogni opera pubblica, i secondi, hanno sostenuto ogni opera, pur di ottenere sviluppo. Ma a ben vedere l’altra ragione, a mio parere, riguarda anche i mutati rapporti di forza tra gli attuali alleati, che ha messo in moto dinamiche di inevitabile crisi di governo; ma nessuno dei protagonisti lo confesserà mai.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Classe elementare

I meno pagati

I   Sindacati della Scuola hanno revocato lo sciopero programmato per il 17 maggio, a fronte della...
Milan-Lazio 0-1. Un contrasto fra Luiz Felipe e Castillejo
COPPA ITALIA

Correa stende il Milan: Lazio in finale

Una rete dell'argentino manda i biancocelesti alla loro decima finalissima con una tra Atalanta e Fiorentina
Aereo EasyJet
PAURA AD ALTA QUOTA

Tenta di aprire il portellone in volo: fermato dai passeggeri

Attimi di panico sul volo Londra-Pisa: l'uomo, un giovane con disturbi psichiatrici, è stato immobilizzato e poi...
Sergio Mattarella
25 APRILE

Mattarella: "Fu un secondo Risorgimento"

Il Capo dello Stato alle associazioni dei combattenti: "La Liberazione, un momento fondante della nostra democrazia"
Di Maio al tavolo permanente per il Contratto istituzionale di sviluppo.
TARANTO

Di Maio: "Tolta l'immunità penale per i vertici di Ilva"

L'annuncio del vicepremier non lo esenta da dure contestazioni dei cittadini
Lo striscione inneggiante a Mussolini
25 APRILE

Choc a Milano, striscione neofascista e saluti romani

Autori del gesto sarebbero alcuni ultrà laziali. La scritta "Onore a Mussolini" esposta nei pressi di Piazzale...