Il segno di questo tempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Dopo la multa alla piattaforma ‘Rousseau’ per falle al sistema da parte dell’autorità pubblica per la privacy, il vicepremier Di Maio, accusando di partigianeria il responsabile dell’authority, dichiara pubblicamente che lo sostituirà. Mi rendo conto che oramai in un'Italia grandemente frastornata, nessuno si meravigli che un vicepremier intervenga direttamente per prendere le difese di una azienda privata di proprietà di Davide Casaleggio, che peraltro sostiene il Movimento 5 Stelle. Siamo molto lontani dai tempi in cui i governanti pensavano solo a governare e i loro partiti di riferimento si occupavano di sostenere le linee di partito. Insomma, tutto è riassunto in un solo ruolo ed in una sola persona, ma tanto occupati come sono, difficilmente riescono ad assolvere compiti politici, come quelli di governo. È il segno di questo tempo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.