Il “giochino” delle assicurazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Le assicurazioni rc auto annunciano rincari per i tempi futuri. Non danno sufficienti spiegazioni circa il perché ma l'aumento dei prezzi trova d'accordo tutte le compagnie. Cessano così i premi inferiori durati per circa un decennio, e questo preoccupa i consumatori.

Nonostante cresca il numero dei soggetti che si occupano di assicurazioni – oltre alle banche anche Poste Italiane – e nonostante la possibilità di stipulare polizze online, i prezzi sono destinati a crescere. Più soggetti in concorrenza fra loro, in teoria, dovrebbero abbattere i costi, invece non sarà così. Sarà perché la torta delle polizze da dividere è la stessa ed è obbligatoria? Non è che hanno deciso, a scavalco degli utenti, di assicurarsi comunque gli stessi guadagni? Mi dicono che non è così, però…

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.