Il clima brasiliano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Nelle elezioni del Brasile il candidato della destra estrema ha raggiunto il 47% dei consensi, ma non passa al primo turno e tra 15 giorni ci sarà il ballottaggio con il candidato del PT, il partito di Lula. Il quasi vincente Bolsonaro, che inneggia alla dittatura, dovrà vedersela con Haddad che per farcela dovrà risalire almeno del 17% che lo distanzia dal suo forte concorrente. Ma c’è chi dice che in Brasile c’è qualcosa che non va: hanno messo fuori gioco il leggendario ed amato Lula, che poteva vincere le elezioni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.