I meno pagati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

 Sindacati della Scuola hanno revocato lo sciopero programmato per il 17 maggio, a fronte della promessa del Governo di trovare risorse per un “congruo” aumento degli stipendi per insegnanti e dipendenti tutti del Ministero dell'Istruzione. Per il Sindacato, comunque vada, è un successo, dopo una tribolazione decennale con tutti i governi succedutisi, per mancanza di risorse statali. Va detto che la promessa è stata fatta sotto campagna elettorale; ma gli altri esecutivi, anche sotto elezioni, non sono stati tentati dal farlo. Penso che sarà interessante vedere prossimamente se sarà mantenuta la parola data. Così potrò colmare miei dubbi: se ora, più di prima, si tiene a sostenere la retribuzione dei nostri insegnanti, i meno pagati tra i Paesi industrializzati.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.