I fischi vanno e vengono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Dopo i fischi ricevuti dai massimi dirigenti del Pd a Genova, molti commentatori politici vicini alla sinistra si chiedono il da farsi, affinché questo punto basso di impopolarità finisca. Sono lì a discettare su quale personalità investire per tornare ai fasti dei primi tempi del renzismo. Ma è possibile che a nessuno di questi analisti, vengano in mente gli errori marchiani avvenuti ai danni dei cittadini, in molti settori della vita comunitaria? Ad esempio le forzature sui cosiddetti diritti civili, così come sulle tradizioni millenarie, culture, fedi, garanzie ai cittadini rispetto ai nuovi poteri. Se queste sono le radici della impopolarità, da queste si potrà ripartire per una rinnovata popolarità. Quanto ai fischi, essi vanno e vengono. Per molto tempo il popolo di sinistra si è distinto per questo. Vuol dire che molti avranno imparato da loro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.