GIOVEDÌ 14 MARZO 2019, 09:50, IN TERRIS

Gatta ci cova?

RAFFAELE BONANNI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
I no Tav
I no Tav
C

he strano! Si aderisce all’accordo con la Cina sulla "via della seta", che presupporrebbe intese per il commercio con l’accordo di rendere efficienti infrastrutture e logistica, a partire dal Tnt (di cui la Lione Torino è parte integrante ). Solo che mentre ci si appresta a firmare l’accordo, ci si oppone alla Tav che sta facendo parlare molto negli ultimi tempi. Un amico mi ha detto contrariato: “Qui gatta ci cova”. Gli ho risposto che non ci cova proprio nulla: è la solita italietta. Si può essere tutto ed il proprio contrario, senza battere ciglio

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
TAGS
cina italia tav
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
SPAZIO

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale...
 Alexei Navalny
RUSSIA

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
Palazzo Chigi
INCOGNITE

L’ipoteca economica sulla crisi di governo

I rischi sulla società italiana dell’esercizio provvisorio e dell’aumento dell’Iva