Svolta green in Argentina: arrivano i bus elettrici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27

Svolta green per Buenos Aires, dove entro la fine dell'anno alcune linee del trasporto pubblico saranno servite da autobus elettrici. La notizia è stata resa nota dal portale Infoabe. 

Otto mezzi in funzione da giugno

Gli utenti potranno usufruire di 8 mezzi ecologici che arriveranno a giugno nel Paese ed entreranno in funzione solo nella capitale, coprendo le linee 12, 34, 39 e 59. Costruiti con diverse tecnologie di ricarica e da diversi fornitori, saranno in prova per un anno nel trasporto pubblico della capitale argentina. “L'obiettivo di questo programma pilota è valutare la fattibilità tecnica di questa una forma di mobilità, così come la sua fattibilità operativa, economica e ambientale. I risultati, che saranno valutati insieme alla Banca di sviluppo per l'America latina (CAF), saranno uno strumento chiave per l'adozione di un piano più ampio nell'area metropolitana di Buenos Aires che, con circa 18 mila autobus, ha una delle più grandi flotte della regione”, ha dichiarato il ministero dei Trasporti argentino. I mezzi elettrici hanno un valore compreso tra i 350 mila e i 500 mila dollari, a seconda che abbiano batterie a ricarica rapida o lenta, e un'autonomia rispettivamente di 70 e 220 chilometri. “Sono ecologici, non hanno bisogno di carburante e non emettono gas serra, riteniamo che sia anche un buon momento per acquistarli dato che il costo di questa tecnologia è diminuito e continuerà a farlo”, ha spiegato Juan José Méndez, sottosegretario ai trasporti di Buenos Aires.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.