Approvata la legge sull'aborto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

L'atteso verdetto è arrivato oggi: l'Argentina ha approvato una legge che depenalizza l'aborto. Alla Camera dei Deputati di Buenos Aires 129 voti a favore, 125 contrari e una astensione. Finora in Argentina l'aborto è stato concesso solo alle vittime di stupro o la cui vita era messa in pericolo dalla gravidanza. 

La proposta di legge – che ora passerà al vaglio del Senato, a settembre – ha spaccato il Paese. Centinaia di migliaia di persone (2milioni secondo La Stampa) sono scese in strada a marzo a Buenos Aires per l'annuale appuntamento della Marcia per la Vita, cogliendo l'occasione per manifestare il proprio dissenso verso questa proposta di legge.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.