L’importanza di adottare un albero. Nel Mediterraneo servono 15 milioni di piante entro il 2030

albero
Un albero per investire sul futuro dl Mediterraneo. "Piantare un albero è, in primo luogo, un invito a continuare a lottare. Contro fenomeni come la deforestazione e la desertificazione- afferma papa Francesco-. A sua volta, piantare un albero ci provoca a continuare ad avere fiducia. A sperare. E soprattutto a impegnarci concretamente. Per trasformare tutte le situazioni di ingiustizia...

Una “Terra Condivisa” per aiutare gli ultimi

La tutela dell’ambiente e delle persone con fragilità rappresenta il fulcro delle encicliche di Papa Francesco che ha sempre evidenziato con grande lungimiranza l’importanza del farsi prossimo a coloro che soffrono nonché della tutela della Terra quale Casa Comune. L’inclusione lavorativa rappresenta un baluardo fondamentale per la tutela delle persone in stato di necessità e ciò ha visto le...

Ecco perché a pagare il costo della pandemia sono i bambini. Sos maltrattamento all’infanzia in Italia

bambini
Emergenza-sicurezza dei bambini durante la pandemia di Covid. Boom di maltrattamenti all’infanzia in Italia. È allarme nel Mezzogiorno. L’Emilia-Romagna riconquista il primato di regione più virtuosa nel fronteggiare il maltrattamento all’infanzia. Tra i giovanissimi si registra un boom di accessi nei pronto soccorso per tentati suicidi. Depressione. E disturbi del comportamento alimentare. In crescita i reati contro i minori....

Professione reporter: le notizie a costo della vita

Durante la guerra le notizie ci arrivano sono principalmente grazie ai media, a tutti quei giornalisti sparsi per il mondo, spesso in zone difficili, che verificano le fonti e rischiano in prima persona pur di informarci. Molto spesso ci dimentichiamo dei pericoli che questi professionisti corrono quando ci parlano dai luoghi in cui si svolgono i combattimenti o ci...

1,2 milioni di decessi all’anno per l’obesità. L’urgenza di interventi concreti

obesità
L'obesità è tra le principali cause di morte e disabilità (13% della mortalità totale). Ecco come gli stili di vita e di consumo incidono sulla salute pubblica. In Italia l'obesità causa 1,2 milioni di decessi ogni anno. Il Codacons chiede un giro di vite. L'associazione di tutela dei consumatori propone di inserire avvertimenti su bevande gassate e alimenti pieni...

I cambiamenti nella formazione necessari per un lavoro migliore

Lavoro
In questi ultimi anni, a causa della pandemia e della conseguente crisi economica, il mondo del lavoro è fortemente mutato generando interrogativi che hanno lambito il nostro sistema formativo ed hanno evidenziato una necessità di riforma anche dello strumento dell’apprendistato il quale necessiterebbe di un rilancio affinché possa concretamente diventare la porta di ingresso dei più giovani nel mondo...

La pandemia silenziosa della fame: sos povertà e insicurezza alimentare in Italia

fame
Dall'impegno sul campo di una ong emerge il profilo di chi soffre la fame in Italia. Sono donne l’80% delle persone che hanno richiesto di aderire al programma di Azione contro la Fame. La loro età è compresa tra i 30 e i 60 anni. Più della metà dichiara di essere divorziata, separata o single. Nel 90% dei casi...

Vignola (Cesvi): “I nostri interventi a Buča, un gesto di amore e di cura”

Dall’orrore dei corpi lungo le strade all’impegno per tornare, per quanto possibile mentre c’è un conflitto in corso nel paese, a una vita normale, grazie anche alla solidarietà italiana. Buča è oggi una città spopolata, ma è chi è rimasta gente coriacea, forte, dignitosa, che opera per lasciarsi alle spalle la guerra e l’emergenza, partendo dal ripulire il proprio...

Inclusione contro l’autoisolamento: un’app per i sintomi invisibili della sclerosi multipla

sclerosi
Oltre un milione di persone in Europa e circa 130 mila in Italia convivono con la sclerosi multipla. E  il peso quotidiano dei “sintomi invisibili” impatta significativamente sulla qualità di vita. L’iniziativa "Esprimiti" è patrocinata da Aism, l' Associazione italiana sclerosi multipla. Con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza delle conseguenze quotidiane dei sintomi invisibili della sclerosi multipla. E di...

Orfani ucraini in Italia, Cofano (Apg23): “E’ il risultato di una collaborazione che punta a costruire la pace”

"Questa operazione umanitaria è un pezzettino di puzzle per costruire la pace che è un obiettivo possibile. Lo abbiamo dimostrato con la carovana con la quale abbiamo portato in ucraina aiuti umanitari, con le relazioni che stiamo tessendo in Ucraina. Sono segni di pace che continueremo a fare. Non vogliamo restare indifferenti alla guerra, non possiamo permettere che il...