MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, 16:58, IN TERRIS

CAMERA

Tria: "Manovra correttiva? Prematuro"

Il ministro dell'Economia risponde al Question time a Montecitorio: "Alitalia? La soluzione solo di mercato"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Giovanni Tria
Giovanni Tria
"P

rematuro parlare di una Manovra correttiva". Ne è convinto il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, che parla dell'argomento al Question time alla Camera, rispondendo a un'interrogazione di Liberi e uguali. Posticipato, dunque, un possibile intervento sul testo che ha regolamentato a fatica i conti pubblici, con il titolare del Mef che pone come motivazione il poco tempo trascorso (poco più di due mesi) "dal confronto con le istituzioni europee che hanno valutato positivamente la manovra di bilancio a seguito del negoziato". Resta tutto così per ora: "Certamente nel prossimo Def si aggiorneranno le previsioni economiche: l'aggiornamento porterà a una valutazione e alla verifica dei saldi che saranno oggetto del confronto con l'Unione europea".


La crescita

Nella sua analisi, inoltre, Tria ha spiegato che "sono state accantonate e rese indisponibili" risorse "per due miliardi di euro. Qualora dal monitoraggio dell'andamento dei conti pubblici si mostrasse coerente con gli obiettivi programmatici, al netto di maggiori entrate e dismissioni, gli accantonamenti con delibera del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Economia, possono essere resi disponibili". Margini di riserva che, per il ministro, "appaiono più che sufficienti". Per quanto riguarda le stime non proprio ottimistiche sulla crescita economica, Tria si augura che "non accada che l'economia cresca meno del previsto".


Alitalia

Una parentesi anche sulla questione Alitalia dopo che, nella giornata di ieri, era arrivata la notizia di una possibile volontà di EasyJet e Delta di invistire in tandem 400 milioni. Le parole di Tria sono state incentrate più che altro sul tema dell'intervento statale e, su questo, il ministro è stato chiaro: "Non c'è in campo il tema di una ri-nazionalizzazione di Alitalia, la soluzione non può che essere di mercato, trainata da soggetti di rilievo".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Jeremy Corbyn
LO SCONFITTO

Corbyn, la caduta del leader ombra

I laburisti colano a picco e puntano il dito contro il loro presidente, accusato di troppe incertezze sul fronte Brexit
I sofficini - screenshot di uno spot pubblicitario
PALERMO

Quando la cena si trasforma nel pomo della discordia

Un antico proverbio recita: "Tra moglie e marito non mettere il dito", ma ci sono alcuni casi in cui è...
Scritta contro la mafia a Capaci

Mafia e razzismo, voci dolenti della povertà morale

Mafia, razzismo e povertà sono le manifestazioni più tragiche ed inquietanti della società...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora